BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

AUTOVELOX/ Arriva il coyote per evitare le multe

Pubblicazione:

coyote_autoveloxR375_14ott09.jpg

Essere sempre informati sul posizionamento degli autovelox da oggi è possibile grazie a un sistema tecnologico che va a sostituire il passaparola tra i guidatori sui punti in cui schiacciare il freno. Si chiama Coyote, costa 200 euro, ed è il primo sistema in grado di informare in tempo reale sulla  presenza ed il posizionamento di tutti i tipi di autovelox fissi, telecamere ai semafori e Tutor. E le sue capacità non si fermano qui: questo apparecchio è in grado anche di segnalare la presenza degli autovelox mobili grazie alla sua innovativa tecnologia. Dunque uno strumento pensato non solo per chi normalmente pigia l’acceleratore e scende sotto i limiti solo quando si fa incombente il pericolo di una multa, ma anche per chi desidea uno strumento che lo richiami continuamente alla sicurezza stradale.
E la tecnologia non manda a casa il passaparola: infatti il sistema, basato su un principio di community, si aggiorna continuamente grazie alle segnalazioni degli utenti e permette uno scambio interattivo di informazioni su tutor, autovelox fissi e mobili, telecamere semaforiche e zone a rischio.
Viene spontaneo comunque chiedersi se tutto ciò sia legale. «Assolutamente si - spiegano alla Coyote, dove si punta tutto sulla sicurezza - anzi il nostro sistema avverte anche in caso di superamento del limite di velocità imposto e poi all'ingresso del tratto stradale controllato dal Tutor fornisce precise indicazioni relativamente al limite di velocità in vigore, alla velocità media e istantanea».
E rassicurano dalla Coyote: «Il nostro sistema è pensato per coloro che adottano un atteggiamento responsabile alla guida e intendono rafforzarlo ulteriormente con il supporto delle nuove tecnologie. Coyote infatti - continuano i tecnici - aiuta il conducente a mantenere l'attenzione sempre focalizzata sulla guida».
Non a caso, la distribuzione è affidata alla Magneti Marelli, un'azienda che della sicurezza ha sempre fatto una bandiera. Una cosa è certa, il Coyote è semplicissimo da usare perchè avverte quando l'auto sta per transitare in una zona dove, nelle precedenti 3 ore, è stata segnalata la presenza di un autovelox mobile. Con un semplice click poi l'automobilista potrà segnalare a sua volta la presenza di un autovelox mobile.
 



© Riproduzione Riservata.