BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

VIDEO YOU TUBE/ Dyson Air Multiplier, il ventilatore senza pale

Pubblicazione:

dyson_air_multiplierR375_14ott09.jpg

Dopo l’aspirapolvere senza sacchetto e il rivoluzionario hand dryer, l’asciugatore che ormai domina i bagni pubblici inglesi, oggi l’inventore e uomo d’affari plurimilionario Sir James Dyson ha svelato settimana scorsa la sua ultima trovata: il Dyson Air Multiplier, un ventilatore da scrivania senza pale, che nelle intenzioni del suo inventore offrirà un’alternativa ecologica alla ventilazione negli uffici e un prodotto più sicuro ed efficiente per la casa.
Il ventilatore progettato da Dyson ha la forma di un grosso anello collegato, alla base, con un pesante cilindro che contiene il motore e tutti gli accessori necessari. La tecnologia comune a tutti i prodotti è stata brevettata in tutto il mondo dall’inventore plurimilionario.
Il principio di funzionamento si basa su un motore, completamente nascosto, che insuffla aria nell'anello, realizzato a tronco di cono e che dirige verso l'utilizzatore il proprio soffio. E quale migliore aggettivo poteva trovare il suo inventore, che “greener”? A indicare, con un gioco di parole, l’aspetto “giovane” dell’apparecchio e la sua attenzione all’ambiente. Il potente motore è capace di produrre oltre 400 litri di aria al secondo e offre numerosi vantaggi: la base, più pesante che nei ventilatori normali, dove è la parte con le pale ad avere un peso maggiore, assicura stabilita al ventilatore, che prevede anche un movimento del tronco in avanti o indietro, su di un perno, per dirigere meglio il getto d’aria.  
Ancora, sir Dyson ha fatto notare come il progetto dei ventilatori convenzionali sia rimasto lo stesso da oltre 120 anni. In questi, l'organizzazione delle pale rappresenta un efficace sistema per accumulare polvere, produrre rumore e, cosa non ultima, attirare bambini che non esitano, spesso, a introdurre le dita nell'apparecchio.
Tutti questi pericoli sono scongiurati; l'inventore che, fa parte inoltre di un gruppo, riunito da un leader conservatore, di task force per lo sviluppo di future tecnologie, ha chiamato a collaborare una serie di nomi prestigiosi, tra cui Sir John Rose, direttore esecutivo della Rolls Roice, e Sir Cristopher Gent, dirigente della Vodafone.
Il ventilatore è fatto di una dure termoplastica, utilizzata per i paraurti delle automobili e i caschi, grazie alle sue qualità di assorbimento degli urti. Disponibile in due dimensioni si potrà acquistare al dettaglio, per ora in Inghilterra, per 199 sterline.

 

GUARDA IL VIDEO

 

© Riproduzione Riservata.