BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

VIDEO DI YOU TUBE/ Michelle Obama in versione catwoman per Halloween

Pubblicazione:

Obama_coniugi_HalloweenR375_2nov09.jpg

Michelle Obama non smette di far parlare di sé in fatto di moda. L’ultima trovata della first lady americana riguarda il travestimento scelto per Halloween: occhi felini, orecchie di pelliccia da gatta, e addosso un twin set di maglia leopardato, pantaloni neri, stivali di pelle.
Guadagnandosi in questo modo i complimenti del marito, Barack Obama: «Una Catwoman molto carina», ha affermato il presidente degli Stati Uniti, che per l’occasione ha distribuito caramelle e biscotti a 2000 bimbi, ricevuti sabato sera alla Casa Bianca, mascherati da fantasmi, streghe e zombie. Tra i dolcetti elargiti dalla coppia presidenziale c’era frutta secca, caramelle, biscotti a forma di Casa Bianca confezionati dallo chef della residenza presidenziale Bill Yosses. Se la first lady ha sfoggiato un abbigliamento maculato, Barack Obama è rimasto più sobriamente in borghese.
Così Michelle Obama diventa sempre più protagonista in fatto di moda, rendendosi allo stesso tempo bersaglio delle lingue più velenose. Una cover-story, sulla rivista Glamour, la ritrae in un abito rosso scarlatto dello stilista Jason Wu: «Una Maria Antonietta quando negli Usa la gente perde casa e lavoro», ironizza Sally Quinn, veterana dei salotti di Washington e moglie dell'ex direttore del “Washington Post” Bill Bradlee.
Anche la casa Bianca è stata addobbata per l’occasione, con illuminazioni arancioni, il colore delle zucche di Halloween, e poi zucche tra le colonne del portico Nord, un gigantesco ragno nero che si arrampicava su una ragnatela calata dal soffitto. Nel giardino, dove di solito i funzionari concedono interviste, un'orchestrina di scheletri suonava tra alberi ambulanti su trampoli secondo un copione elaborato in un paio di mesi. Mascherati anche alcuni vip dell'amministrazione. L'ambasciatrice americana all'Onu Susan Rice si è vestita da Pippo, l'amico di Topolino. Il portavoce Robert Gibbs ha scelto optato per il costume del cattivo di Guerre Stellari, Dart Fener (un classico della vigilia di Ognissanti e un'allusione all'ex vice presidente Dick Cheney, così soprannominato da molti democratici al punto che per Halloween aveva finito per mascherarci il suo cane). Non succedeva da vent'anni, dai tempi di George H. W. Bush, che la Casa Bianca aprisse le porte ai bambini per Halloween. Nell'era Clinton erano i coniugi Gore (Al vestito da Bestia e Tipper da Bella) che ricevevano i bambini in una simbolica festicciola. Stavolta il party è stato riservato a scolari di undici scuole pubbliche della zona e a figli di militari. Grandi assenti le bambine Obama, Sasha e Malia: la Casa Bianca non ha voluto dire se hanno passato la loro prima festa di Halloween a Washington facendo il tradizionale «trick or treats» (dolcetti o scherzetti) per strada o neanche come si fossero mascherate. Informazione che, per volontà espressa di Michelle richiede un preciso nulla osta per motivi di sicurezza, si è sentito rispondere il Boston Globe.

 

Clicca qui sotto per guardare il video con Michelle e Barck Obama che festeggiano Halloween


  PAG. SUCC. >