BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

YOUTUBE/ YouTube: Arancia parlante, il mistero del successo di una gag che non fa ridere

Pubblicazione:

L’arancia parlante impazza su YouTube. L’arancia detta, senza mezzi termini, “rompicoglioni”. Si tratta di una serie di gag provenienti dagli Stati Uniti e prontamente doppiate in italiano. Un successo straordinario quello riscosso da questi video che hanno tutto il fascino dell’orrido. La trama è sempre la stessa: un’arancia indisponente si mette a disturbare con stupidissime domande ogni tipo di frutto e ortaggio che piomba in cucina. Il problema risiede nel fatto che all’interno di questi sketch non esiste alcuna battuta che sia realmente comica. Non c’è nulla che faccia ridere. Le battute sono pressoché inesistenti, le trovate sono ferme ai tempi delle torte in faccia, la realizzazione è di uno squallore angosciante. E anche in lingua originale, sebbene alcuni, solo per dimostrare la propria conoscenza dell’inglese, sostengano il contrario, non ci sono battute degne di nota. L’arancia rompipalle è dunque l’ennesimo segno di una regressione culturale che sta sempre più contagiando ogni ambito delle attività umane, anche l’intrattenimento e la comicità? Del resto, e ciò sia di consolazione, scorgendo i commenti dei navigatori su YouTube, gli apprezzamenti per questa immonda schifezza sembrano essere davvero scarsi. Speriamo che non prenda piede davvero questo nuovo modo di intendere l’umorismo, o presto saremo costretti a rivalutare le bistrattate recite dell’oratorio.

 

VAI AL VIDEO DELL'ARANCIA PARLANTE, CLICCA SUL SIMBOLO ">>" QUI SOTTO



  PAG. SUCC. >