BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PAN DI SPAGNA/ Come si fa? La ricetta e la storia del Pan di Spagna

Pubblicazione:

pandispagnaR375_23dic09.jpg

 

Pan di Spagna. Natale si avvicina ed è tempo di pandori, panettoni e torte al pan di Spagna. Proprio su quest’ultimo occorre dare un po’ di informazioni. Perché i nomi possono trarre in inganno. Non è vero che il pan di Spagna sia un prodotto della Spagna, più precisamente lo è dalla Spagna. Come tutti i piatti più buoni e famosi al mondo poteva scegliere se nascere da Francia o Italia e ha optato per la seconda. È a un cuoco italiano infatti che si fa risalire la ricetta del mitico pan di Spagna. Il suo nome era Giobatta (Giovan Battista) Cabona, di Genova. Giobatta divenne famoso in Italia per le sue ricette ardite e le gustose pietanze di cui era artefice. Un bel giorno il marchese Domenico Pallavicini, anch’egli genovese, venne incaricato al ruolo di ambasciatore della città ligure in Spagna. Non volendo costui rinunziare alla cucina di Cabona decise di annoverare il cuoco fra i membri del suo seguito. Fu così che intorno alla metà del 1700 il buon Cabona giunse a Madrid. In occasione di un importante banchetto il cuoco presentò la sua ultima invenzione: una pasta di incredibile leggerezza e sofficità. L’alimento piacque a tal punto da convincere i reali spagnuoli a battezzarlo “Pâte Génoise” in onore della città natale del talentuoso cuoco. Col tempo derivò da questa primitiva pasta la ricetta che oggi conosciamo del pan di Spagna.

 

VAI ALLA RICETTA DEL PAN DI SPAGNA, CLICCA SUL SIMBOLO ">>" QUI SOTTO



  PAG. SUCC. >