BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

RICETTE DI NATALE/ La ricetta del panettone: scopri come fare in casa il dolce di Natale

Pubblicazione:

panettoneR375_11dic09.jpg

L'etichetta - Gli ingredienti presenti devono essere: farina, latte, uova, zucchero, canditi, uvetta sultanina, sale ed aromi.
- Dovrebbe contenere burro e non margarina che non rende il panettone soffice quanto il burro. Il burro dovrebbe esere in una quantità che non inferiore al 16%.
- Non ci dovrebbe essere l'indicazione generica di lievito, meglio quella di lievito naturale che esclude la possibilità che vengano utilizzati additivi chimici generici
- Meglio non scegliere quelli con additivi o conservanti (consentiti sono invece gli emulsionanti).
-Importante la presenza di uova fresche (categoria A) ed in una quantità tale da garantire non meno del 4% in tuorlo,

Aspetto - La pasta interna deve essere di colore giallo carico senza grosse bolle o cavità.
-La crosta deve essere aderente alla pasta, appena dorata, scura ma senza bruciature.
- Staccandone un pezzetto con le mani si deve riuscire a staccarne una parte abbastanza grande e, in bocca sciogliersi facilmente, senza impastarsi.
- Se è "troppo" profumato potrebbero essere stati aggiunti aromi artificiali
- Canditi ed uvette devono essere ben distribuiti.

Panettoni farciti - I panettoni farciti ed elaborati spesso contengono ingredienti di scarsa qualità come grassi vegetali o peggio sospetti come margarina e grassi vegetali idrogenati.

Industriale o artigianale - Il panettone industriale è proposto a vari prezzi che ne derivanti ovviamente dalla qualità. Vale la pena spendere qualcosa di più per un prodotto migliore, più morbido, fragrante e gustoso. Il panettone artigianale viene prodotto da pasticcerie o da piccoli laboratori semi-industriali. Molto più costoso di quelli industriali non sempre è di migliore qualità, ma sicuramente più fresco.

 

Clicca qui sotto >> per continuare la lettura della storia del panettone e scoprire la ricetta



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >