BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PESCE D’APRILE/ “Il Concorde tornerà a volare!”, uno scherzo annunciato ai media dal MAE

Pubblicazione:

concordeR375_01apr09.jpg

Pesce d'aprile: il mitico aereo Concorde volerà ancora il prossimo 16 giugno per due ore! È il Museo dell'Aria e dello Spazio (Mae), il più importante museo aeronautico di Francia e uno dei più grandi al mondo, a pubblicare la notizia-scherzo sul suo sito internet. La stampa francese, tra cui l'Afp che ne aveva chiesto conferma al Museo, l'aveva subito ripresa, ma poco dopo è arrivata la rettifica: era un pesce d'aprile. «Questo scherzo fatto dal Mae potrebbe essere un'idea e fare rivivere il sogno», ha detto il direttore del Museo Gerard Feldzer. Il pesce d'aprile aveva ipotizzato – così era scritto sul sito internet - un volo di due ore con partenza alle 10 del mattino del 16 giugno, dall'aeroporto di Le Bourget, a nord di Parigi, e atterraggio previsto verso mezzogiorno dopo aver sorvolato i cieli dell'Irlanda. Fare volare oggi il Concorde costerebbe due milioni di euro, ha poi aggiunto il direttore del Mae. Il Concorde, che fu concepito negli anni '60 da una equipe franco-britannica, non ha più volato dalla primavera del 2003, tre anni dopo l'incidente a Gonesse, vicino a Parigi, che causò la morte di 113 persone. Forse, proprio per questo ultimo motivo, sarebbe il caso che il prossimo anno il Mae trovi qualche altro argomento su cui scherzare.

 

GUARDA IL VIDEO DELL'INCIDENTE DEL CONCORDE

 



© Riproduzione Riservata.