BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

OBAMA/ Le ciglia finte di Michelle per conquistare l'Europa

Pubblicazione:

obama_bruniR375_9apr09.jpg

Ingradiscono gli occhi, ne esaltano l'iride, rendono lo sguardo più intenso, ma soprtattutto sono considerate, dagli anni '50 quando le ha sdoganate lo star system hollywoodiano, un'arma di seduzione. Sono le coglia finte: le ha utilizzate Michelle Obama negli appuntamenti ufficiali durante il viaggio in Europa, sua prima missione all'estero da first lady. Michelle è apparsa curatissima, sobria, elegante, con abiti non visibilmente costosi, ma le ciglia finte erano inequivocbili.

 

Strategia - Non una scelta grossolana: che fossero finte era evidente, riporta il Times, ma così doveva essere. Dovevano essee lunghe ciglia finte a diva. Ciglia finte meno vistose, naturali all'apparenza, non avrebbero sortito lo stesso effetto. La volontà di conquistare l'Europa, il desiderio di conquistare i popoli del Vecchio Continente. Impresa non facile se si comincia da Carla Bruny Sarkzy e da Sua maestà Queen Elisabeth. Ma un oaio di ciglia finte possono aiutare...

 

GUARDA IL VIDEO

 



© Riproduzione Riservata.