BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ESTATE/ Vacanze da dimenticare, le esperienze peggiori

Pubblicazione:

L’84 per cento degli italiani hanno vissuto un’esperienza spiacevole in hotel durante le proprie vacanze. A rivelarlo l’ultimo sondaggio svolto dal comparatore prezzi hotel e network europeo di viaggiatori www.trivago.it. In testa alla classifica delle peggiori esperienze in un soggiorno in albergo che hanno provocato il disagio maggiore, la presenza di insetti in camera : ben il 15 per cento lamenta di aver vissuto un’esperienza del genere in vacanza. Segue nella top delle brutte esperienze, l’arredamento della camera, in particolare del bagno, accessoriato con sanitari vecchi, rovinati e malfunzionanti (13%). Nella stessa misura, un’altra nota negativa di un soggiorno in albergo resta sempre l’accoglienza dello staff: il 12 per cento degli intervistati ha trovato il personale dell’hotel freddo e ‘‘antipatico’’. Segue la carrellata dei disagi in hotel, “il rumore costante costante’’ o la presenza di vicini di stanza rumorosi (10%) ; il cibo non proprio freschissimo e di qualità (7%) ; e non mancano nemmeno i problemi da prenotazione: al 7 per cento dei viaggiatori che hanno partecipato al sondaggio è capitato di trovare la stanza già assegnata al check in; mentre il 5 per cento ha trovato avanzi di cibo e spazzatura degli ospiti precedenti nella propria camera al loro arrivo. Il 4 per cento è stato disturbato dal rumore dei lavori in corso affianco alla stanza ; il 3 per cento ha trovato la piscina sporca e l’1% un eccesso di cloro in piscina. Solo al 3% è capitato di avere brutte sorprese al momento del conto con una fattura gonfiata o non preventivata ; infine, all’1 per cento degli intervistati è successo di aver avuto un’intossicazione alimentare dopo aver mangiato del cibo servito dall’hotel. Dal confronto con gli altri paesi europei in cui è stato svolto il sondaggio emerge che gli italiani sono più intolleranti rispetto ai francesi e agli olandesi. Il 20% di quest’ultimi afferma di non aver mai avuto nessuna cattiva esperienza. Gli inglesi (22%), olandesi (19%), tedeschi (19%) e francesi (15%) hanno indicato la presenza di insetti in camera e lo stato non ottimale della stanza della stanza (17% degli spagnoli) come la peggiore esperienza vissuta in vacanza. Tra gli altri disagi lamentati in vacanza, i sanitari del bagno vecchi e malfunzionanti che molto spesso segnano una vacanza da dimenticare per gli spagnoli (11%) o ancora per gli inglesi (10%). Infine, i turisti inglesi sono quelli che piu’ di tutti hanno sofferto per intossicazione da cloro in piscina, 8%.



© Riproduzione Riservata.