BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

GUINNESS/ Rosolino Cannio, 8 anni attraversa a nuoto lo Stretto di Messina

Pubblicazione:

rosolino_cannioR375_27lug09.jpg

Il nome è già tutto un programma: Rosolino, come il nuotatore Massimiliano.Infatti, il bambino ennese di 8 anni, che è entrato ieri nel guinness dei primati, ha già il nuoto nel sangue. Merito dell’impresa che ha compiuto domenica mattina, quando ha attraversato a nuoto lo Stretto di Messina. È il più giovane nuotatore di sempre a compiere questa traversata.
Rosolino Cannio ha coperto la distanza tra Capo Peloro e Messina, arrivando sulla sponda calabra, per un percorso di tre chilometri, in 58 minuti.
Bracciata dopo bracciata, il bimbo non era solo: è stato assistito lungo tutto il tragitto dal suo istruttore, Alessandro Cassisi, e da una barca che lo ha guidato tra le correnti dello Stretto. Il piccolo nuotatore si è detto “felice e soddisfatto”.
E le sfide non finiscono qui: prossima impresa in cui si vuole accingere il giovanissimo nuotatore potrebbe essere lo Stretto di Gibilterra.
Come si legge su LiveSicilia, Rosolino si allena con la May day Italia ed è diventato negli ultimi anni una promessa del nuoto in Sicilia, dopo essersi laureato campione d’Italia a Uisp sui 25 dorso. Emozionati ma tranquilli i genitori, prima della traversata, rispetto all’esito dell’impresa: “Se dovesse andare bene saremo tutti contenti. In caso contrario tutto come prima. Lunedì sarà un altro giorno di vacanza”.
Il record giunge pochi giorni dopo un’altra avventura marina da guinness, sempre dalla Sicilia: qualche giorno fa Ilenia Andaloro, 11 anni, originaria di Milazzo, era riuscita a compiere il record per le bambine attraversando lo Stretto in 40 minuti.



© Riproduzione Riservata.