BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

NEPAL/ Nato bimbo con quattro braccia e quattro gambe. E' considerato una divinità

Oggi il bebè ha otto mesi e da tempo in molti salgono al suo villaggio per adorarlo come reincarnazione di una divinità

nepal_bimboR375_18ago09.jpg (Foto)

Nepal, bimbo con 4 braccia e quattro gambe – In un villaggio sull'Himalya, in Nepal, è nato un bimbo con quattro gambe e quattro braccia: le popolazioni locali lo considerano una divinità e mesi, oggi il bebè ne ha otto, in moltissimi salgono in pellegrinaggio per adorarlo come reincarnazione di un dio induista. La notizia è riportata dal tabloid tedesco Bild e ripresa da Leggo.it, che pubblicano la fotografia del piccolo.

Risab, questo il suo nome, ha anche due stomaci, ma una sola testa e la Bild spiega che è il frutto di due feti. «La madre del bambino ha sofferto dolori atroci per cinque giorni prima di partorire - scrive il tabloid -, ma quando era tutto finito è inorridita». Oggi Risab ha otto mesi e da qualche tempo è cominciato il pellegrinaggio nel villaggio nepalese per venerarlo il piccolo.

 

Errori di genetica e religione - Non è la prima volta che in Asia un essere umano viene venerato come il dio della saggezza a testa di elefante a corpo umano, con quattro braccia. In un villaggio rurale dell'India, alle porte di Delhi, anche una bimba nata l'anno scorso, con due facce su una sola testa e un solo corpo, viene adorata come una reincarnazione di Ganesh.

© Riproduzione Riservata.