BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCOPERTE/ Nelle Filippine trovata una pianta carnivora mangia-topi

Pubblicazione:

pianta_carnivora_topoR375_20ago09.jpg

Un gruppo di botanici britannici ha localizzato una nuova specie di pianta carnivora che attira topi e ragni giganti e se li mangia. La pianta, dalle dimensioni gigantesche, si trova sul Monte Victoria in Palawan, nelle Filippine centrali.
La nuova specie floreale, tutt’altro che innocua, è stata battezzata “Nepenthes attenboroughii” in onore del noto presentatore di storia naturale britannico, Sir David Attenborough. Ha un diametro di 30 centimetri ed è composta da un viticcio che si gonfia creando una grande trappola a forma di coppa.
Come ha spiegato alla Cnn il capo del team di ricerca, Stewart Mc Pherson, “attorno alla bocca della pianta vi sono secrezioni di nettare che attraggono insetti e piccoli animali”. La pianta ha inoltre una serie di creste rivolte verso il basso che fanno sì che la preda -macerata da un liquido a base di acidi ed enzimi- cada direttamente dentro la pianta.
La dieta insettivora e talvolta carnivora è cruciale per la sopravvivenza delle piante, visto che crescono in zone aride e non possono nutrirsi in altri modi.
Nella spedizione la squadra di botanici ha scoperto più di 20 nuove varietà di piante carnivore. In molte trappole di queste piante il gruppo di McPherson ha trovato centipedi giganti e ragni lunghi 10 centimetri. Ma -spiega il botanico- capita anche che ingoino animali grandi come ratti. Il primo rapporto su piante che mangiano topi fu realizzato nel XIX secolo da un esploratore britannico.
 



© Riproduzione Riservata.