BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CODE AUTOSTRADE/ I consigli per chi si mette in strada nel weekend

Pubblicazione:

traffico_autostradaR375_18giu09.jpg

Questo fine settimana è il primo di una serie di weekend di traffico intenso per il rientro dalle vacanze. Si calcola che solo in questi due giorni saranno circa 13 milioni gli italiani in strada per tornare a casa. Oltre a essere in allerta la polizia stradale e il centro di coordinamento nazionale per fronteggiare eventuali situazioni di crisi e per il monitoraggio continuo della rete viaria nazionale, è utile che anche chi si mette in viaggio si informi sulle condizioni di traffico, non che rispettare le normali regole di guida, con qualche precauzione in più.
Per questo Autostrade per l'Italia ricorda di adeguare la velocità alle condizioni del traffico, mantenendo sempre la distanza di sicurezza dal veicolo che precede, di fermarsi frequentemente a riposarsi in un'area di servizio o di parcheggio in caso di lunghi viaggi.
Necessario sempre fare allacciare la cintura a tutti i passeggeri (anche i bimbi sui seggiolini omologati). Per  mantenersi costantemente informati prima e durante il viaggio sulle effettive condizioni della circolazione, Autostrade per l’Italia mette a disposizione il numero del Call Center viabilità (840.04.2121, con costo fisso pari a un solo scatto indipendentemente dalla durata della conversazione, per chi chiama da rete fissa è pari a 9 cent di euro mentre per chi chiama da rete mobile dipende dal gestore mobile di appartenenza) per notizie che riguardano transitabilità e previsione del traffico sulla rete aziendale, condizioni meteorologiche in atto e previste, pedaggi e forme di pagamento. Un altro servizio utile è offerto da Isoradio Rai Fm, sui 103,3. Anche la televisione fornisce indicazioni di traffico, attraverso Televideo, nelle pagine da 646 a 649, con aggiornamenti su eventuali interruzioni e lavori in atto sulla rete stradale e autostradale, condizioni meteorologiche, possibili sospensioni dei servizi nelle aree di servizio.
Come ricorda il presidente dell’Anas, Pietro Ciucci, «a questo punto dell'estate è importante programmare bene il viaggio di ritorno, informandosi sui giorni critici, sugli orari, sulla situazione del traffico e sugli eventuali percorsi alternativi predisposti dai gestori». Anche l’Anas fornisce degli utili servizi per mantenersi aggiornati, spiega Ciucci: «È possibile farlo attraverso il nostro sito internet www.stradeanas.it, mentre per informazioni specifiche sulla A3 Salerno-Reggio Calabria è possibile contattare il numero verde Anas 800-290-092».
 



© Riproduzione Riservata.