BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

UFO/ Estate degli oggetti volanti: record di avvistamenti a Napoli

Pubblicazione:

Gli oggetti volanti non identificati non sono roba da fantascienza. Almeno a quanto si apprende dalla quantità di segnalazioni raccolte in questi mesi estivi. Il centro italiano Studi Ufologici ha infatti stimato in 1300 gli avvistamenti di misteriosi UFO. Dal primo maggio ad oggi il centro studi, un’associazione culturale senza scopo di lucro, ha anche stilato una “classifica” geografica in base al numero di segnalazioni pervenute. Al primo posto si piazza Napoli, subito dopo Roma e poi, lungo la fascia che passa per Ferrara, Forlì, Cesena, Pesaro e Ancona sono stati registrati moltissimi casi sospetti. Molto spesso si tratta di luci in cielo, magari di colore arancione o rossastro, oppure di traiettorie anomale e movimenti rapidissimi.

 

«Da maggio una gran quantità di persone si è mobilitata in modo spontaneo per render note le proprie osservazioni, soprattutto attraverso Internet, con l'uso di ogni mezzo disponibile, quali social network, forum, blog, siti di associazioni ufologiche e spazi di comunicazione di ogni tipo», ha dichiarato Giuseppe Stilo, curatore di questa ricerca per conto del Centro Studi Ufologici. Il presidente Cisu, Gian Paolo Grassino, ha poi aggiunto che «la maggior parte delle segnalazioni è causata da avvistamenti delle cosiddette 'lanterne cinesi', ossia piccole mongolfiere, acquistabili su Internet, che vengono lanciate in occasione di feste o semplicemente per divertimento e che si presentano come dei corpi luminosi che si muovono lentamente in cielo spinti dal vento. Si tratta – conclude Grassino - di un evento nuovo per l'Italia ma già ben noto in altri Paesi europei come la Germania e la Gran Bretagna, dove sono già diffuse da almeno un paio d'anni».

© Riproduzione Riservata.