BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

INCIDENTI/ Investe uno scooter ma va di fretta: si scusa e regala 4.000 euro

Pubblicazione:

L’avvento del Capitalismo nell’ex Unione Sovietica ha davvero compiuto dei miracoli. Tanto che un personaggio “alla Rockefeller” proveniente dalla Russia non ci ha pensato su due volte e per scusarsi con la propria vittima le ha elargito una bella sommetta in contanti. Con la sua auto è finito contro uno scooter e poi, sostenendo di non aver tempo di aspettare i vigili urbani, dopo essersi accertato che l'uomo alla guida del ciclomotore non fosse ferito, si è congedato consegnandogli 4 mila euro. È successo la scorsa notte a Forte dei Marmi (Lucca). Il proprietario dell'auto era russo. Negli ultimi anni, la Versilia è diventata meta di vacanza per molti facoltosi dell'Est. Ieri, il russo, dopo essere uscito da un ristorante insieme ad altre persone, a bordo della sua auto di grossa cilindrata è finito contro lo scooter, su cui viaggiava un abitante di Forte dei Marmi. Nello scontro non ci sono stati feriti e anche lo scooter ha subito pochi danni. Il proprietario del ciclomotore ha detto al russo che avrebbe voluto chiamare i vigili urbani, ma l'altro ha preferito dargli i soldi in contanti, dicendo che aveva fretta. Il proprietario dello scooter ha poi informato la polizia ma, non essendosi appuntato il numero di targa dell'auto, per gli agenti non stato possibile rintracciare il 'l'investitore-benefattoré.



© Riproduzione Riservata.