BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

IL GIORNO PEGGIORE/ Come Facebook ha cambiato anche lo stress del lavoro

Pubblicazione:

stresslavoro_R400.jpg



Per il 25% degli inglesi intervistati per lo studio sul “martedì nero”, lo stress vissuto in questa giornata è da imputare ai carichi di lavoro. Un quinto degli intervistati vive lo stress come compagno abituale e ormai accettato del proprio impegno lavorativo. Il 12% incolpa il capo ufficio dello stress che si vive in ufficio, e il 9% dà la colpa ai colleghi.

I RIMEDI – Su Facebook – ovviamente - sono già nati gruppi che danno consigli su come superare lo stress del martedì. Uno di questi consiglia di fare esercizi di respirazione o altre tecniche anti stress. Ma soprattutto di fare un uso migliore del lunedì così da non dovere rimanere schiacciati dalla mole di lavoro al martedì. Il consiglio migliore? Andate su Facebook solo quando avete finito di lavorare, come se fosse una ricompensa per la giornata di lavoro svolto.

Ve lo dice un gruppo Facebook… I dati dell’inchiesta sono stati raccolti mettendo insieme gli sms degli intervistati, sms che venivano mandati due volte al giorno: si chiedeva loro come si sentissero, cosa stessero facendo, dove fossero e con chi. L’indagine, tenuta con l’utilizzo di sistemi di navigazione satellitare, ha permesso di registrare il posto esatto dove si trovavano le persone: i più alti livelli di soddisfazione sono venuti da chi ha la fortuna di vivere e lavorare in una città di mare, mentre i più depressi e stressati erano quelli che lavorano a Londra.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.