BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DUBAI/ Partorisce nella hall dell’albergo: al bambino soggiorni gratis per tutta la vita

Pubblicazione:

partorire_R400.jpg



E come decide di festeggiare il neonato? Da proprietari di albergo, in un solo modo: regalandogli soggiorni gratuiti presso il Grand Midwest xpress Hotel di Dubai per il resto della sua vita. E anche qualche girono in più spesato alla coppia di genitori. Mica male come regalino…

PARTORIRE NEI LUOGHI INSOLITI – SI in asce un po’ dappertutto, quando la natura chiama. D0’altro canto anche Gesù nacque in un posto davvero non adatto, la mangiatoia di una stalla, o comunque in una grotta. Oggi, tempi moderni, si partorisce anche in aereo, è successo più volte. Pochi sanno che il pupo nato in volo ha diritto a speciali benefit da parte della compagnia aerea, tipo viaggi gratis.

In questi tempi di viaggi low cost, però forse non è il caso per una donna incinta salire un volo a basso costo: potrebbero farvi pagare lo spazio usato per il parto… E pochi sanno anche che il luogo di nascita è quello della nazionalità dell’aereo che sta portando il bebè: dunque se partorite su un volo di linea cinese, vostro figlio sarà un beli cinesino. In alcuni stati però vige il "diritto del suolo" per cui il luogo di nascita è quello del paese sorvolato al momento della nascita.

Succedono anche casi bizzarri: una donna ucraina ha partorito proprio nel bel mezzo della sua cerimonia di nozze. Incinta di otto mesi, 18 anni di età, la ragazza subito dopo lo scambio di anelli ha avuto le prime doglie e quindi è corsa in ospedale a partorire. Due piccioni con una fava: nozze e bebè allo stesso momento. A Milano, poco tempo fa, una ragazza di 19 anni ha partorito nel bagno del suo liceo, il Parini, aiutata da cinque amiche studentesse.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.