BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ESCLUSIVA/ Il dandy inglese: Segreti e curiosità della mia villa dove tutto è di età vittoriana

Pubblicazione:

peter_saunders_vittorianoR400.jpg

Qual è stato l’oggetto vittoriano più difficile da trovare? Ci sono degli oggetti che lei ha cercato ma non ha trovato?

Gli elementi più difficili da trovare sono quelli fatti su misura e, pertanto, gettati via quando le case sono state modernizzate. Mi piacerebbe possedere un autentico tappeto da scala, ne ho visto solo uno nella mia vita ed era troppo grande per le mie scale! Mi piacerebbe anche riuscire ad avere un grande pezzo di lino finemente decorato per il mio bagno - attualmente, infatti, è possibile solo trovarne con colori semplici o variegati.

Mi piacerebbe anche un bel divano con la sua copertura simil-tappeto originale. Posseggo delle sedie con rivestimento originale, ma un divano in buone condizioni con copertura originale è difficile da trovare quanto un ago in un pagliaio.

Qual è l’oggetto vittoriano più costoso nel suo cottage e quanto l’ha pagato?

L'oggetto più costoso è la carta da parati da salotto che ho appena acquistato. Viene dagli Stati Uniti e ha un motivo che risale agli inizi del '900. Mi è costata 1.000 sterline per una stanza che, a dir la verità, ha delle pareti proprio non molto grandi…

(Pietro Vernizzi)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.