BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LIFESTYLE/ Ma è davvero possibile avere uno stile di vita vegano?

Pubblicazione:

vegani-r400.jpg

 

 

LA MUCCA DOVE NON TE L’ASPETTI - Le regole vegane prevedono però che anche abbigliamento e oggetti di uso comune non abbiano origine animale. In realtà però questo è impossibile, come documentato dal sito eatliver.com, che ha elencato tutti i prodotti provenienti dai bovini. Dal pelo di mucca e vitelli provengono infatti filtri per l’aria, spazzole, feltro, isolanti e tessuti. Dalla pelle gelatina, aromi, carta vetrata, carta da parati, adesivi, medicine, canditi e pasticcini.


BAGNI SCHIUMA E PROFUMI - Dal grasso chewing gum, candele, detergenti, ammorbidenti industriali, deodoranti, bagni schiuma, profumi, cibi per cani, cosmetici, creme e lozioni, pastelli, colori, oli e lubrificanti, biodiesel, plastica, agenti impermeabilizzanti, cemento, ceramica, gesso, esplosivi, fuochi d’artificio, fiammiferi, fertilizzante, anti-gelo, linoleum, gomma, tessuti e medicine. Dal letame nitroglicerina e fosforo. Dal latte adesivi e plastica. Dall’intestino corde per gli strumenti musicali e delle racchette da tennis, ormoni, enzimi, vitamine e altro materiale medico.


Dagli zoccoli e dalle corna adesivi, plastica, pellicole fotografiche, shampoo, lamine e legno compensato. Dal sangue miscele per le torte, inchiostri e vernici, adesivi, sali minerali, materiali per le ricerche di laboratorio. Dal cervello dei bovini provengono invece le creme anti-età. Dalle ossa zucchero, carbonella, fertilizzante e vetro.
 



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >


COMMENTI
24/02/2011 - complimenti (Beate Teutsch)

Complimenti e grazie mille per questo bel articolo! Saluti! Beate