BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MORIRE DI PIERCING?/ Una ragazza inglese di 15 anni si fa fare un piercing all’orecchio e rimane completamente paralizzata

Pubblicazione:

piercing-r400.jpg



LA SINDROME MISTERIOSA – Si chiama sindrome di Guillain-Barre e colpisce una persona ogni centomila. Scientificamente, la si definisce “una radicolo-polinevrite acuta che si manifesta con paralisi progressiva agli arti” (di solito prima le gambe e poi le braccia). Nelle forme iperacute si arriva a una paralisi totale nel giro di un giorno.

Possono esserne colpiti sia giovani, adulti che anziani e non è necessaria una predisposizione genetica anche se esistono fattori predisponenti. Può colpire anche le donne in gravidanza. La malattia è di solito causata da un'infezione di origine batterica, virale. In un caso su un milione, si può sviluppare anche dopo il vaccino inti influenzale. La risposta immunitaria che ne consegue — cioè la produzione di anticorpi — investe il sistema nervoso periferico causando una paralisi progressiva e ascendente, dagli arti inferiori a quelli superiori.

L'acme si raggiunge in 1-2 ore o giorni e al massimo in 1-2 settimane e si manifesta con tetraplegia e insufficienza respiratoria. I sintomi precoci sono parestesie e bruciori alle dita di mani e piedi, dolori muscolari, deficit della sensibilità discriminativa profonda, paralisi facciale. E’chiamata anche “paralisi ascendente” perché comincia dai piedi e poi sale al resto del corpo. Fu analizzata per la prima volta nel 1859 ed è tutt’oggi quasi sempre incurabile.


CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE LA STORIA DI GRACE E TUTTI I PERICOLI DEL PIERCING

 



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >