BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MORIRE DI PIERCING?/ Una ragazza inglese di 15 anni si fa fare un piercing all’orecchio e rimane completamente paralizzata

Pubblicazione:

piercing-r400.jpg



IL PIERCING E’ PERICOLOSO?
– Il caso di Grace è un caso estremo. Però bisogna fare molta attenzione ai piercing, così come con i tatuaggi. In entrambi i casi infatti molti laboratori che effettuano tali pratiche non seguono le più elementari norme igieniche, mentre invece devono mettere in bella vista la certificazione ottenuta dalle locali unità sanitarie e seguire ogni regola igienica prevista dalle normative.

Sterilizzare gli strumenti appositi non è sufficiente, ad esempio a evitare contagi o trasmissioni di virus: ogni strumento usato deve obbligatoriamente essere monouso, cioè dopo l’uso va gettato via. E’ poi dimostrato scientificamente che in un caso su cinque il piercing provoca comunque infezioni: oltre alla scarsa igiene anche la poca luce negli ambienti dove viene effettuata la perforazione è causa di rischio. Il rischio di lacerazione è molto alto in caso di piercing alla lingua, ombelico e genitali.

A rischio anche la cartilagine dell’orecchio esterno. Il tessuto cartilagineo infatti non riceve sufficiente apporto sanguigno per permettere alle cellule immunitarie di combattere le infezioni. Se l’infezione non guarisce rimane una brutta cicatrice. Il piercing poi può veicolare malattie contagiose come epatite B, epatite C e anche Aids.


CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE LA STORIA DI GRACE E TUTTI I PERICOLI DEL PIERCING

 



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >