BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LA CLASSIFICA/ Dopo i guasti della Qantas, ecco quali sono gli aerei più pericolosi

Pubblicazione:

aereo_caduto_R400.jpg

 

Questa è l’ultima delle avarie che si stanno verificando sui Boeing 747 di Qantas. Due giganti dell'aria, in volo per Sidney, atterrano in avaria. Il 5 novembre un Boeing 747-400 Qantas era atterrato fortunosamente all'aeroporto Changi di Singapore, e poco più di un giorno prima, sempre a Singapore, un altro velivolo della Qantas, l'Airways Airbus A380, aveva avuto gli stessi problemi. Entrambi gli aerei, come sottolineato da il manifesto, partivano da Singapore ed erano diretti a Sidney in Australia, dove però non sono mai arrivati. A bordo del volo 32, l'Airbus aveva 466 persone a bordo, mentre sull'aereo concorrente indicato come QF6, viaggiavano 412 passeggeri.

 

Entrambi hanno avuto un guasto a un motore e mentre quello dell'Airbus è di fatto scoppiato, costringendo l'equipaggio a scaricare il carburante prima di tentare di prendere terra, il motore Boeing ha presentato dopo la partenza qualche segno di essere fuori controllo, convincendo il comandante a cambiare rotta e atterrare prima del previsto. Il pericolo maggiore è quello corso il 4 novembre dall'Airbus cui si è staccato l'involucro di un motore sopra un'isola indonesiana. Tanto che la compagnia Qantas ha deciso di sospendere i voli dei sei jumbo A380 in esercizio in attesa dell’esito dell'inchiesta sulle cause dell'incidente e sull'eventuale pericolosità del modello di velivolo. Qantas ha in corso una commessa di altri 14 aerei simili e non ha finora fatto sapere di volere rinunciarvi. Vi sono altre due linee aeree che utilizzano Airbus simili: Singapore Airlines con 11 aerei in servizio e 8 in costruzione e la tedesca Lufthansa che ne ha tre in servizio e ne attende altri 12.

 


CLICCA SUL PULSANTE >> QUI SOTTO PER PROSEGUIRE LA LETTURA DELL'ARTICOLO



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >