BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LA CLASSIFICA/ Dopo i guasti della Qantas, ecco quali sono gli aerei più pericolosi

Pubblicazione:

aereo_caduto_R400.jpg

 

Entrambe starebbero facendo accertamenti sui voli jumbo e ne hanno fermati alcuni per un supplemento di controlli. Un grafico del Financial Times mostra come non tutti gli Airbus utilizzino motori Rolls Royce come quelli Qantas, Singapore Airlines e Lufthansa. AirFrance ed Emirates hanno infatti motori Ge e Pratt & Whitney. E mentre AirFrance si accontenta di 12 aerei, quattro in servizio e 8 attesi, Emirates, sponsor del Milan, ha 13 A380 in servizio e 77 in cantiere. La società produttrice degli Airbus è la franco tedesca Eads. Il 4 novembre ha perduto in borsa il 4%. Rolls Royce, che ha realizzato il motore saltato per aria, è scesa del 5% per un valore di 1,5 miliardi di euro. Si prevedono infatti molti richiami di motori per un doveroso tagliando. Se Airbus piange, Boeing non ride in quanto ha avuto a sua volta un’avaria a Singapore.

 

La Qantas, che prima dei tre episodi verificatisi in novembre vantava il record di sicurezza, ritiene che siano di gran lunga meno gravi di quanto si possa pensare, ma che sono stati «ingigantiti» dalle procedure di sicurezza adottate. Come sottolinea sempre italnews.info, le cause dell’esplosione del motore dell’A380 sono state fatte risalire a un difetto del motore Rolls-Royce Trent 900. L’olio fuoriuscito dalla perdita si è infiammato, riscaldando le parti metalliche e causando la disintegrazione del motore, costringendo i piloti all’atterraggio. Secondo gli esperti citati da italnews, «i pezzi di metallo hanno danneggiato sistemi vitali nell’ala, causando la perdita di controllo del secondo motore e parte dei flap frenanti sull’ala, determinando una situazione ben più grave di quanto originariamente rappresentato dalla compagnia aerea».

 


CLICCA SUL PULSANTE >> QUI SOTTO PER PROSEGUIRE LA LETTURA DELL'ARTICOLO



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >