BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

RYANAIR/ Passeggeri infuriati per il cambio di destinazione occupano un aereo

Pubblicazione:

ryanair_R400.jpg



L’OCCUPAZIONE –
Mentre i passeggeri degli altri tre voli Ryanair dirottati in Belgio scendevano tranquillamente e salivano sui bus, quelli di questo volo in particolare si rifiutavano e minacciavano anche fisicamente i membri del personale. Nel tentativo di far cambiare loro idea, il personale chiudeva a chiave i gabinetti e spegneva le luci, lasciandoli senza servizi igienici, senza bevande o cibo e completamente al buio.

Ma non serviva a nulla. Il signor Yahiyaoui, un uomo d’affari che viaggiava con moglie, un figlio di 3 anni e uno di due mesi, racconta l’estremo disagio vissuto a bordo in quelle ore. Atterrati alle 23.30, i passeggeri sarebbero rimasti a bordi sino alle 3 e mezza del mattino. I membri del personale Ryanair decidono di andarsene quando vendono che molti dei passeggeri diventano aggressivi.

Sono dovute intervenire le autorità belghe, in particolare i vigili del fuoco che dopo serrate trattative – i passeggeri avevano deciso di occupare ad oltranza – sono riusciti a farli scendere a terra. Ma, ammette uno dei vigili del fuoco, “non è stato per niente facile”. Sarà finita qui o scatteranno conseguenze legali, da una parte e dall’altra?


CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER LEGGERE DELL'OCCUPAZIONE DEL VOLO RYANAIR
 



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >