BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Curiosità

BANDIERE/ Il Myanmar cambia bandiera, suscitando polemiche. Ma altre popolazioni vorrebbero fare lo stesso

La nuova bandiera della BirmaniaLa nuova bandiera della Birmania

Uguale problema si pone per la vicina (ma molto più vasta) Australia. La bandiera australiana è molto simile a quella neozelandese. Stesso campo blu, stesso triangolo laterale con l’Union Jack più sei stelle, quelle dei sei stati che la compongono. I motivi dietro la richiesta di cambio sono più o meno gli stessi dei vicini neozelandesi: la bandiera attuale è troppo un ricordo della passata dominazione inglese, quello che si vorrebbe è qualcosa che ricordi l’originale popolazione aborigena. Esiste in Australia un movimento che sostiene questo cambio, si chiama “Ausflag”.

I motivi principali dietro la richiesta di cambio, oltre alla presenza della bandiera inglese: nella bandiera non sono rappresentati i colori ufficiali del’isola, verde e oro. La bandiera non riflette l’attuale composizione multiculturale dell’Australia, mettendo in preminenza solo i primi coloni inglesi. Ma anche l’idea di sostituirla con i colori aborigeni non ha trovato grande sostengo generale, sebbene nel 1995 il governo australiano ne abbia approvato l’ufficialità: si tratta di un cerchio giallo (il sole) in mezzo a due bande orizzontali nera (superiore, simbolo degli aborigeni) e rossa (inferiore, la terra rossa ocra e anche motivazione spirituale).