BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

I “TESORI” DELL’ITALIA/ Napoli e Caserta sono le Province più giovani d’Italia

Pubblicazione:

Neonato_piangeR400_4ott10.jpg

La cultura, l’economia, il Pil e le aziende; e ancora, le eccellenze, le industrie i talenti,o le piccole e medie imprese: queste le prime parole che vengono in mente, se si pensa alla ricchezza dell’Italia. Eppure, la Penisola, racchiude ben altri valori, una ricchezza ancora più importante di quelle sopraelencate, che qualcuno definisce “tesori”: sono i ragazzi, i giovani, la reale ricchezza per il presente ma, soprattutto, per il suo futuro di tutti. Così li intende Save the Children che ha presentato oggi, preso la Banca d’Italia, la prima delle mappe de “L’isola dei tesori. Atlante dell’infanzia (a rischio) in Italia”, assieme al proprio sito interattivo www.atlanteminori.it.

 


Lo ha fatto in occasione della prima giornata per l’infanzia, fornendo i dati sulla presenza dei minori nel nostro Paese, la percentuale sul totale della popolazione, la spesa per la loro istruzione, il loro grado di alfabetizzazione e la percentuale di under 18 nati da immigrati. Il tutto, suddiviso Provincia per Provincia. Vien da chiedersi: “Perché, proprio presso la Banca d’Italia?”. Ha risposto Valerio Neri, Direttore Generale Save the Children Italia, che spiega: «Il lancio dell’Atlante a pochi giorni dalla Giornata dell’Infanzia e presso un’istituzione così importante come la Banca d’Italia, non è casuale. La Banca d’Italia per statuto e missione protegge e governa il “tesoro” economico-finanziario italiano: dunque c’è sembrato di grande forza simbolica l’idea di presentare presso questa sede istituzionale il nostro Atlante del tesoro umano e futuro d’Italia». E ha aggiunto: «Gli oltre 10 milioni di bambini che vivono sul suolo italiano, sono la riserva aurea nazionale che l’Atlante di Save the Children riporta allo scoperto»..

 

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO 



  PAG. SUCC. >