BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

USA/ Il reality show “Hoarders” cerca casa… per mille ratti

Pubblicazione:

ratto_R400.jpg

Mille ratti in cerca di adozione. Non è uno scherzo, la notizia arriva dagli Usa. California, per la precisione. Dove un reality show sta cercando nuovi padroni ai poveri roditori.

 

Gli esemplari in questione, quindi, oramai non sono più topi qualunque: ma protagonisti di una puntata di “Hoarders”, reality show della A&E, dopo che i vicini di una casa di Los Angeles infestata dai ratti hanno chiamato gli autori del programma per documentare il caso e possibilmente risolvere il problema. “Hoarders” è una nota trasmissione del palinsesto televisivo americano che si occupa di aiutare persone che hanno ammassato troppe cose e non riescono a liberarsi dei propri beni. Come? Trovando un modo per disfarsene, ovviamente.

 

Ricostruiamo la vicenda. Tutto iniziò quando la figlia del proprietario di casa, una persona in cura presso strutture ospedaliere per malati di mente, comprò un ratto pensando fosse un normale topino domestico. Ad aggravare la cosa, si aggiunse il fatto che l’animale fosse femmina e pure gravida. Uno scherzo di pessimo gusto o un errore del venditore? Non è dato saperlo. In poco tempo l’edificio cominciò a popolarsi di roditori. Alla prima figliata ne seguì un’altra e così via.

 

“In un ambiente senza competitori naturali o predatori è normale che si riproducano velocemente”, commenta Guglielmo Pampiglione, docente di entomologia all’università di Bologna contattato da IlSussidiario.net e che è considerato una sorta di pifferaio magico (quello di Hamelin, raccontato dai fratelli Grimm) per le sue molteplici opere di disinfestazione.

 

CLICCA SUL PULSANTE >> QUI SOTTO PER PROSEGUIRE LA LETTURA DELL'ARTICOLO



  PAG. SUCC. >


COMMENTI
24/11/2010 - Errore (flavio sassi)

L'entologo non esiste nella grammatica italiana. Saluti, F.Sassi