BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MAESTRO PREGADIO/ La corrida dei tempi d’oro si è trasferita in Paradiso

Pubblicazione:

PREGADIO_r400.jpg

Per 40 anni ha accompagnato musicalmente La corrida, suonando al pianoforte e dirigendo l’orchestra. Prima accanto all’amico Corrado Mantoni, poi negli anni successivi sotto l’astro di Gerry Scotti. Roberto Pregadio, noto a tutti come il Maestro Pregadio, si è spento il 15 novembre scorso a 81 anni.

 

LE COLONNE SONORE - Nato a Catania il 6 dicembre 1928, si è diplomato in pianoforte al Conservatorio di Napoli, diventando pianista stabile nell'Orchestra di Musica Leggera della Rai nel 1960. È stato direttore di orchestra nello show del cantante Claudio Villa alla Carnegie Hall di New York nel 1961. Tra il 1966 e il 1982 ha composto e diretto le colonne sonore di film come «Franco e Ciccio sul sentiero di guerra», «I quattro pistoleri di Santa Trinità» e «Catene».

 

RADIO E MUSICA SWING - Ha lavorato anche per diversi programmi radiofonici, tra cui «Tutta la città ne parla» (con Turi Ferro), «Le piace la radio?» e «Il microfono è vostro» condotto da Nunzio Filogamo. Negli anni Ottanta ha formato un gruppo musicale, il Sestetto Swing di Roma, con Baldo Maestri al clarinetto, Carlo Pes alla chitarra, Franco Chiari al vibrafono, Alessio Urso al contrabbasso e Roberto Zappulla alla batteria. Il gruppo l'album Five Continents prodotto da Fonit-Cetra. Anche se ciò che ha reso famoso il Maestro Pregadio è stato il fatto di lavorare, dal 1968 al 2008, come direttore d'orchestra e spalla storica di Corrado e poi di Gerry Scotti nella trasmissione radio e tv La corrida.

 

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO

 

 



  PAG. SUCC. >