BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

VOLERE-VOLARE/ Gli aeroporti-bonsai: da Lampedusa all'isola d'Elba tutti ne vogliono uno

Pubblicazione:

aeroporto-lampedusa-r400.jpg

Guerra degli aeroporti, ogni piccola città vuole il suo e in tutta la Penisola è un fiorire di mini-scali. Emblematico il caso di Lampedusa, l’isoletta nel mar Mediterraneo nota soprattutto per gli sbarchi degli immigrati africani e abitata stabilmente solo da 6.166 residenti. Ma che non ha voluto farsi mancare un suo aeroporto, che d‘inverno resta pressoché inutilizzato, con quattro voli al giorno (due atterraggi e due decolli) che la collegano con Palermo e sei a settimana con Catania.


IL CROLLO DEI PASSEGGERI - Più intenso il traffico estivo, grazie soprattutto all’arrivo di turisti per le vacanze. Con un totale di 3.651 aerei che transitano dallo scalo isolano nell’arco di 12 mesi. Ma un numero di passeggeri che, secondo i dati Enac aggiornati al 31 maggio 2010, nel tempo sono diminuiti scendendo dai 205.903 del 2005 ai 196.604 del 2006 e ai 188.708 del 2007, tutti partiti o decollati dalla sola pista lunga 1.800 metri e larga 45. Ovviamente, la presenza di un aeroporto nell’isola si giustifica soprattutto con il fatto che l’unico altro collegamento è il traghetto, che impiega 4 ore e 15 minuti tra Porto Empedocle e Lampedusa. Negli orari estivi dell’aeroporto sono previsti infatti i voli di Alitalia per Milano Linate e Roma Fiumicino, quelli di Meridiana per Verona, Bologna, Milano Malpensa, Fiumicino, Palermo e Catania, quelli di Blue Express per Torino, Malpensa e Fiumicino e infine quelli di WindJet per Forlì. Ma non è solo Lampedusa a entrare a pieno diritto nel novero degli aeroporti mignon.
 



  PAG. SUCC. >


COMMENTI
09/11/2010 - tutti vogliono il loro aeroporto (lozzi franco)

e ci siamo dimenticati degli aeroporti che aspettano da anni il loro primo volo commerciale: LECCE LEPORE,GROTTAGLIE(TA)COMISO,L'AQUILA,SALERNO PONTECAGNANO,TORTOLI, REGGIO EMILIO,CARPI,FERRARA(ADDIRITTURA DUE)PAVULLO,AQUINO(MA QUI NON VOGLIONO AEREI)AREZZO,TRENTO,FOLIGNO,PADOVA...L'ELENCO è COSI LUNGO CHE MI SONO STANCATO. E TUTTI FATTI CON DENARO PUBBLICO........