BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BODY SCANNER/ Gli oggetti che fanno sempre suonare gli allarmi degli aeroporti

Pubblicazione:

Body-Scanner_R400.jpg



PICCOLE BOTTIGLIE DI ALCOLICI – La quantità di liquidi ammessa a bordo è quella di contenitori in recipienti di capacità massima di 100 millimetri e in sacchetti di plastica sigillabili. Nessuno controllerà il contenuto del vostro mini bar, il che potrebbe significare che esplosivo liquido in confezioni da 100 millimetri potrebbe salire a bordo…

PALLE DI VETRO – Impossibile portare in regalo a qualche bambino (ma piacciono anche agli adulti) una bella palla di vetro con la neve che cade e scende se la girate sottosopra. Almeno se dovete viaggiare in aereo, perché il liquido contenuto nella maggior parte delle palle di vetro supera la soglia consentita dei 100 millimetri. Qualche tempo fa, un bagaglio contenente una di queste palle di vetro lasciato momentaneamente solo dal suo possessore causò l’evacuazione dell’aeroporto Bradley nel Connecticut: si pensava che la valigia contenesse una bomba.. a vetro.

INALATORI – Gli inalatori per persone sofferenti di asma e altri problemi respiratori sono soggetti a stretti controlli perché i liquidi contenuti superano il limite dei 100 millimetri. Ma essendo oggetti di uso medico, sono esenti dal divieto di portarli con sé. Per evitare ogni problema, avvertire prima il personale addetto alla sicurezza.


CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER LEGGERE DEGLI OGGETTI CHE FANNO SCATTARE GLI ALLARMI DEI CONTROLLI AGLI AEROPORTI




< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >