BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

INGHILTERRA/ Sempre di più i giovani che non sanno da dove vengono i bambini

Pubblicazione:

neonato-r400.jpg

Giovani inglesi bocciati per tutto ciò che riguarda parti, bambini e maternità. Lo rivela una nuova ricerca, secondo cui oltre il 20% dei cittadini britannici tra i 18 e i 25 anni ritengono che la «dolce attesa» duri 12 mesi.


CORDONE OMBELICALE? UNO STRUMENTO - Mentre il 10% pensa che mangiare carni rosse possa influenzare il sesso del bambino e la metà si aspetta che il nuovo nato possa camminare e parlare prima di avere compiuto un anno d’età. A rendere noti i risultati della nuova ricerca è stato il quotidiano inglese The Guardian, secondo cui dal sondaggio emerge inoltre che il 20% delle persone senza figli è convinto che il cordone ombelicale sia uno strumento musicale, mentre il 27% ha spiegato che potrebbe prendere in considerazione l’ingegneria genetica se questo fosse in grado di migliorare l’aspetto del bambino. L’ampia maggioranza (il 70%) non ha la più pallida idea di quanto potrebbe venire a costare crescere un bambino. Un terzo delle persone crede che mille sterline (poco meno di 1.200 euro) possano essere sufficienti per pagare corredo, cibo, vestiti e giocattoli per il primo anno di vita del bambino, mentre gli ultimi studi suggeriscono che la vera somma sia di nove volte più alta. Intervistata dal Guardian, Tracey Cox, esperta di relazioni, ha esordito con un’ironia molto «British»: «Dallo studio emerge che i giovani inglesi di età adulta hanno molta fiducia nella rapidità dell’evoluzione della specie, pensando che i bambini camminino e parlino nel loro primo anno di vita.
 



  PAG. SUCC. >