BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TRASPORTI/ Dodici storie bizzarre da fare invidia all’Aereo più pazzo del mondo

Pubblicazione:

aereo-r400.jpg

 

 

ABBANDONATI SU UN’ISOLA DESERTA - Alcuni passeggeri sono stati abbandonati dal loro aereo su un’isola straniera completamente fuori dal mondo. Dopo avere schivando un temporale, la compagnia aerea irlandese Ryanair ha «regalato» ai suoi passeggeri la stessa esperienza di «Lost» quando li ha fatti atterrare su un’isola differente da quella dove intendevano recarsi – e quindi li ha lasciati lì. I passeggeri, una volta sbarcati, sono stati portati al terminal dell’isola di Fuerteventura, quindi l’aeroplano si è girato ed è decollato di nuovo. I naufraghi hanno quindi dovuto prendere un ferry boat per arrivare a destinazione.


SPOT DI CATTIVO GUSTO - La linea aerea Spirit ha dimostrato un talento spiccato per le campagne di marketing di cattivo gusto, con lo scopo di incoraggiare i voli verso la Florida. Mentre la regione del Golfo era inondata dalla marea nera, uno dei più gravi disastri ambientali nella storia Usa, l’ad ha mandato in onda le immagini di donne in bikini ricoperte di olio abbronzante. Invitando i clienti a «provare l’olio delle nostre spiagge», promettendo «non ve ne pentirete». Spirit ha spiegato che l’ad intendeva portare le persone in Florida, sostenendo che non c’era più traccia di petrolio sulle spiagge. Ma la pubblicità è stata trasmessa su tutte le rotte aeree percorse da Spirit, incluse le località dove non ci sono né spiagge né certamente petrolio. Sfruttando così una tragedia nazionale per vendere una manciata di biglietti aerei in più.
 



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >