BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

GEORGIA/ Chiede ai dipendenti di restituire gli aumenti di stipendio concessi 16 anni fa

Pubblicazione:

denaro_forbiciR400.jpg

NIENTE FERIE - Possono accettare di vedersi ridotti i loro permessi per le ferie o possono effettuare un pagamento in contanti. Un sondaggio basato su 11.155 interviste ha rivelato che l’86% delle persone, se si fossero trovate nella stessa situazione,si sarebbero rifiutate di pagare, l’11% avrebbe rinunciato a una parte delle ferie e solo il 3% avrebbe saldato in contanti. La contea di Gwinnett è al centro di altre iniziative per mettere in ordine i suoi conti. I dirigenti stanno rivedendo i contratti con lo Stato della Georgia e con le agenzie federali relativi ai rimborsi per i progetti che riguardano i trasporti o i sussidi. La tempestiva presentazione delle fatture e il conseguente rimborso alla contea migliora il flusso di cassa, ha dichiarato Bovos.

METODI BRUTALI - E i risultati auspicati, nonostante i metodi brutali, sono stati raggiunti. Come scrive il quotidiano americano Gwinnett Daily Post, il 9 novembre scorso le tre principali agenzie di rating hanno ripristinato la tripla A per la contea di Gwinnett con una prospettiva stabile, citando le politiche e le pratiche conservative nel management finanziario della città come fattori chiave. Inoltre l’autorità per le Acque e le fognature della contea di Gwinnett e quella per lo Sviluppo si sono viste confermare il rating AAA da Moody’s, Standard and Poor’s e Fitch. AAA è il rating di credito più alto possibile.

PREMIATI DAL RATING - I rating delle obbligazioni hanno un significativo impatto positivo sugli interessi legati ai debiti per la realizzazione delle infrastrutture o per rifinanziare e ristrutturare il debito esistente, ha dichiarato il direttore dell’amministrazione finanziaria di Gwinnett, Bovos. Secondo Bovos, «l’affermazione del nostro rating è una solida prova della stabilità finanziaria della contea di Gwinnett e del suo accurato management, in un periodo di difficili condizioni finanziarie ed economiche». Entro il prossimo mese di gennaio, la contea di Gwinnett intende raccogliere circa 200 milioni di dollari in obbligazioni locali per il miglioramento di acqua e fognature. Inoltre, la contea sta ristrutturando il progetto per l’espansione del centro civico e culturale dell’autorità per lo Sviluppo.

(Pietro Vernizzi)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.