BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ALLARME SQUALI/ Sharm el-Sheikh insanguinata da attacchi a ripetizione

Pubblicazione:

squalo_R400.jpg

 

TAVOLA DA SURF ROSICCHIATA - Stephen Howard Schafer, 38 anni di Stuard, stava esibendosi nel kite-surfing, che consiste nel fare surf appesi a un aquilone. Quando è stato attaccato, la sua guardia del corpo Daniel Lund ha rischiato la sua vita per tentare di salvare l’uomo ferito, riportandolo a bordo di una scialuppa di salvataggio e trascinandolo a riva. Qui è stato soccorso dai paramedici, che non sono però riusciti a fargli recuperare conoscenza. Una volta trasportato al Martin Memorial Medical Center, Schafer è stato dichiarato morto. Stessa sorte per un altro surfista 31enne, che il 17 agosto è stato attaccato vicino alle spiagge australiane di Gracetown, a poca distanza dalla città di Margareth River. Aveva fatto invece il giro del mondo l’immagine della tavola da surf rosicchiata da uno squalo californiano, che ha anche divorato il teenager Matthew Garcia, che il 22 ottobre la stava utilizzando per solcare le acque a nord di Santa Barbara.

 

(Pietro Vernizzi)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.