BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

STATI UNITI/ Ingoia una lucertola e chiede 15 milioni di dollari di danni

Pubblicazione:

lucertola-r400.jpg

 

 

REAZIONE ALLERGICA - E le chiede l’avvocato: «Che aspetto aveva il pollo che avevi nel piatto?». E l’estetista risponde: «Non mi è mai venuto in mente che avrei trovato qualcosa, perché stavo pensando: “Questo deve essere cibo sano”». «C’era qualche salsa sul pollo?», la incalza l’avvocato. «No», risponde Monserrate. E come reazione al fatto di avere mangiato la lucertola, prosegue l’estetista, «mi sono venuti dei puntini rossi, abbastanza grandi, intorno al collo e sulle mani».
 

E se la signora Monserrate Luna ha mangiato una lucertola, ci sono popolazioni che mangiano cibi ben peggiori. Ecco di seguito la classifica degli alimenti più bizzarri di cui si nutre il genere umano.
 

BALUT (TUORLO ED EMBRIONE) – Il balut è un uomo fecondato di anatra o di gallina, con un embrione quasi sviluppato al suo interno che è bollito e mangiato nel guscio. Come scrive il sito villageofjoy.com, è un cibo molto comune in alcuni Paesi del Sudest asiatico, come Filippine, Cambogia e Vietnam. Considerato popolarmente come un afrodisiaco, come un cibo dall’elevato contenuto di proteine e un antipasto nutriente, il balut è perlopiù acquistabile da venditori ambulanti notturni nelle regioni dove è disponibile. Ed è spesso servito con la birra.
 

GRILLI FRITTI – I grilli sono un nutrimento umano in alcune culture africane e asiatiche, dove sono spesso considerati una delicatezza. E ci sono movimenti che promuovono i cibi a base di insetti nei Paesi occidentali per il loro elevato contenuto di proteine, spesso con scarso successo in quanto la maggior parte degli occidentali provano una naturale repulsione per gli insetti.
 



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >