BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FOTOGALLERY/ Ragazza sbadata: l'accoltellano alla schiena, ma non se ne accorge

Pubblicazione:

Coltello_SangueR375.jpg

L’ACCOLTELLANO E NON SI ACCORGE DI NIENTE - Julia Popova, una giovane russa di 22 anni è stata aggredita da due malviventi che hanno tentato di rapinarla. E’ stata accoltellata alla schiena, con un coltello dalla lama di 20 centrimetri. La vicenda, tuttavia, invece che concludersi con un tragico epilogo, è sfociata in commedia, dai toni farseschi. La ragazza, infatti, dopo che la lama l’ha perforata, invece che stramazzare al suolo, o urlare di dolore, come ci si aspetta in casi del genere, è tornata a casa. Non si era accorta di niente. Sono stati i genitori, inorriditi e spaventati a morte, ad accorgersi che un coltello da macellaio “spuntava” dalla schiena della figlia. Al che, ovviamente, hanno immediatamente chiamato i soccorsi.

 

UNA NOTIZIA VERA - La notizia sembra inverosimile. Da giorni circola su centinaia di siti web. E tutti, chi più chi meno, l’hanno giudicata un falso, da annoverare tra le notizie “buffe”, tra quelle che non val la pena verificare perché è palese la loro scarsa attendibilità. Solo che questa volta è vera. Dopo alcuni giorni dall’accaduto infatti, il Daily mail ha intervistato uno dei medici che hanno partecipato all’intevento. Il quale ha confermato l’accaduto.

 

PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO

CON LA FOTOGALLERY DELLA RAGAZZA

CHE NON SI  ACCORGE DI ESSER STATA ACCOLTELLATA,

CLICCA SUL SIMBOLO >> QUI SOTTO 



  PAG. SUCC. >