BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ABBRONZATURA/ La pelle ha un nuovo alleato: i broccoli. Lo dimostra uno studio della Johns Hopkins University

Pubblicazione:

soleR375_18feb09.jpg

I BROCCOLI AIUTANO L’ABBRONZATURA - Sapevamo tutti, da sempre, che frutta e verdura fossero un toccasana per la tintarella. Specie carote, albicocche, melone giallo, peperoni, pomodori, pesche gialle, cocomeri, ciliegie e fragole. Tutti quei frutti, insomma, che hanno in comune il colore giallo o rosso. Il che è sintomo dell’alto contenuto di vitamina A che – come è noto - rinforza e preserva la pelle. Da oggi, l’abbronzatura ha un nuovo alleato. Probabilmente molto meno gradevole da consumare, ma altrettanto – se non molto più – efficace: i broccoli.

 

LEGGI ANCHE LE ALTRE NEWS DI CRONACA DE ILSUSSIDIARIO.NET


I BROCCOLI DIMINUISCONO LE PROBABILITA’ DI TUMORI ALLA PELLE - I ricercatori della Johns Hopkins University hanno elaborato una ricerca pubblicata su “Photochemistry & Photobiological Sciences secondo la quale l’assunzione di estratto di broccoli per 13 settimane proteggerebbe dall’insorgenza del cancro alla cute. L’estratto ricavato dai germogli di broccoli proteggerebbe l’epidermide dai raggi UV dannosi, riducendo la probabilità di contrarre tumori alla pelle del 25 per cento.


Leggi anche: YETI/ Scoperto in Cina un animale mai visto prima: risolto il mistero?

 


PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO, CLICCA SUL SIMBOLO >> QUI SOTTO



  PAG. SUCC. >