BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

IL CASO/ Dagli Usa il contraccettivo agli ultrasuoni che manda in pensione il profilattico, ma...

Pubblicazione:

Un apparecchio per irradiare gli ultrasuoni  Un apparecchio per irradiare gli ultrasuoni

 

Saranno gli ultrasuoni il preservativo del futuro. Lo rivela una ricerca Usa dell’University of North Carolina, che li sta sperimentando come un anticoncezionale maschile. Se i risultati preliminari saranno confermati, applicando un’irradiazione di ultrasuoni all’apparato genitale maschile della durata tra i dieci e i quindici minuti sarà possibile fornire una protezione fino a oltre sei mesi. Con effetti che, secondo gli esperti, rivoluzioneranno i rapporti tra i sessi. James Tsuruta, dell’University of North Carolina, che sta coordinando alla ricerca, ha dichiarato al Times: “Pensiamo che questo metodo possa fornire agli uomini un anticoncezionale affidabile, economico, senza terapie ormonali attraverso un’unica applicazione”. Il dottor Tsuruta e i suoi colleghi hanno già testato la nuova tecnica sui topi, e stanno progettando di estendere gli esperimenti agli uomini già dal prossimo anno. Come scrive Hannah Devlin sul Times, “le loro scoperte suggeriscono che la produzione di sperma può essere interrotta temporaneamente senza causare riduzioni a lungo termine della fertilità. Una volta trascorsi sei mesi, la produzione di sperma ricomincia e non risultano esserci controindicazioni, come una produzione di sperma di qualità genetica inferiore a quella precedente”. L’intensità degli ultrasuoni richiesti sarebbe simile a quella per eliminare cicatrici dopo aver riportato lo stiramento di una caviglia. Per il dottor Tsuruta inoltre, “il nostro obiettivo a lungo termine è usare gli ultrasuoni prodotti da strumenti terapeutici che sono usati comunemente nelle cliniche per la medicina sportiva come un anticoncezionale maschile economico, in grado di durare a lungo e reversibile”.

 

LEGGI ANCHE LE ALTRE NEWS DI CURIOSITA' 

 

LEGGI ANCHE LE ALTRE NEWS DI SCIENZE 

 

CLICCA SUL PULSANTE >> PER CONTINUARE A LEGGERE L'ARTICOLO SUL PRESERVATIVO AGLI ULTRASUONI



  PAG. SUCC. >