BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CHIRURGIA ESTETICA/ I possibili rischi per chi si rifà il seno e le regole per cercare di evitarli

Pubblicazione:

chirurghi_R375.jpg
<< Prima pagina

 

MORTE – I livelli tossici degli anestetici possono in alcuni casi portare i pazienti all’insufficienza respiratoria. Ma non è l’unico caso in cui può verificarsi il decesso durante un intervento di chirurgia plastica. Dosi elevate di lidocaina topica, usata per alleviare localmente il dolore nei punti in cui avviene l’intervento chirurgico, in passato hanno condotto alla morte. In altri casi, il Botox contraffatto, o altri riempitivi non autentici, hanno lasciato pazienti in coma per diversi anni, fino eventualmente a portarli all’arresto cardiaco.
 
 
IL DECALOGO – Per chi vuole quindi evitare rischi, l’International Society of Aesthetic Plastic Surgery (Isaps), società cui fanno capo circa 1.500 dei più autorevoli chirurghi estetici attivi in 73 Paesi, ha indicato le principali linee guida per una plastica sicura, specialmente se ci si trova all’estero.
 
1. Evitare di ricorrere a ginecologi o dermatologi per una chirurgia plastica.
2. Controllare il sito web dell’Isaps per verificare se il chirurgo è iscritto all’associazione e possiede quindi le necessarie certificazioni.
3. Richiedere informazioni sulla certificazione e sull’ente responsabile del suo rilascio.
4. Verificare se la propria assicurazione sulla salute è valida anche all’estero.
5. Reperire in anticipo informazioni sul luogo della degenza e sull’assistenza postoperatoria.
6. Informarsi su chi è il dottore che si occuperà del paziente nel caso in cui insorgano complicazioni.
7. Se ci si trova all’estero, verificare che il personale della clinica parli correntemente la propria lingua.
8. Parlare direttamente con il medico e il suo staff.
9. Controllare se il medico è membro di società riconosciute ufficialmente a livello nazionale e internazionale.
10. Richiedere nomi e informazioni sui pazienti sottoposti di recente a interventi simili.
 
 
(Pietro Vernizzi)
 

 

Leggi: ARCHEOLOGIA/ Quando gli esperti fanno flop: falsi storici e bufale, ecco le dieci più eclatanti

 

Leggi anche: ONTARIO/ Video: il mistero del mostro dalla faccia umana e la coda da topo scoperto dagli indiani

 

Leggi anche: YETI/ Scoperto in Cina un animale mai visto prima: risolto il mistero? 

 

Leggi anche: INSETTI KILLER/ L’esperto: dopo le piogge l’attacco delle zanzare tigre. Ma non sono il solo nemico...



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.