BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

YOUTUBE/ “Gettiamo via Silvio Berlusconi”: il videogioco dell’organizzazione di Bono degli U2

Un videogioco per lanciare Belrusconi fuori dal G8. Si chiama Gettiamo via Berlusconi e lo ha ideato One, l'organizzazione per cancellare il debito dei paesi poveri presieduta da Bono degli U2

giocoberlusconi_R375.jpg (Foto)

Si chiama “Gettiamo via Silvio Berlusconi”, nella versione originale inglese “Hurl Berl”, dove “Berl” sta appunto per Berlusconi e “hurl” per “lanciare”. E’ un videogioco, e non il nuovo slogan di qualche marcia anti governativa di qualche movimento di opposizione. La curiosità è sapere chi è la mente ideatrice di questo nuovo videogioco. Si tratta di One International, l’organizzazione voluta dal cantante Bono leader della rock band più popolare del pianeta, gli U2, per combattere la fame nel mondo. Bono e One International rimproverano al primo ministro italiano di essere stato l’unico a non aver mantenuto le promesse per aiutare i paesi poveri.




Il sito internet One.org, dell’associazione guidata da Bono Vox, che si batte affinché venga cancellato il debito dei paesi più poveri, ha proposto questa animazione flash, un videogioco che propone il lancio del martello. Al posto del martello, abbiamo il Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi. “Da quando ha detto che avrebbe aumentato gli aiuti all’Africa, nel 2005, il primo ministro italiano li ha in realtà tagliati“, recita il testo che accompagna il videogioco. “Questa promessa non mantenuta è costata delle vite perciò dovremmo buttarlo fuori dal G8“.



 





IN EVIDENZA