BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

YOUTUBE/ Torero messicano scappa davanti al toro: arrestato

Torero messicano scappa davanti al toro. Arrestato per non aver onorato il contratto

toreroR375.jpg (Foto)

Un torero che scappa davanti al toro. Arrestato dalla polizia. E’ quello che è successo al torero messicano Christian Hernandez. Il 22enne matador impaurito dall’animale è scappato a gambe larghe saltando la staccionata e rifiutandosi di tornare sul terreno a compiere il suo dovere, cioè uccidere il toro. Sarebbe anche una reazione giustificabile, ancorché abbastanza vergognosa per un professionista di quel settore, ma non è finita così. Hernandez è stato tratto in arresto dalla polizia “per non aver onorato il contratto”. “Ho fatto la mia dichiarazione davanti al giudice” ha detto. “Ho spiegato che ero molto spaventato e non potevo uccidere il toro. Per i tori può essere un fatto inspiegabile, ma per me è stato perfettamente chiaro”. Ha pagato una multa ed è stato rilasciato su cauzione.

Sembra che qualche tempo fa il torero fosse rimasto ferito da un toro durante un precedente combattimento. “Non ho più l'abilità, non ho le palle, non è più qualcosa per me” ha detto dopo l’episodio Hernandez. Forse aveva in mente le terribili immagini del collega torero spagnolo Julio Aparicio che il 21 maggio scorso è stato incornato al collo durante una corrida. “Tutto, fuorché la corrida” ha detto ancora il giovane matador al quotidiano Reforma” ero decisamente impaurito. Non farò mia più questo lavoro”.