BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

RICERCA USA/ Il "trauma" del primo amore non si scorda mai e può durare tutta la vita. Il trucco? Benessere e autostima

Pubblicazione:

© Dragos Iliescu - Fotolia.com  © Dragos Iliescu - Fotolia.com

 

L’AUTOSTIMA - La definizione di eros utilizzata da Aron e Acevedo è infatti la seguente: «Fiducia in sé e autostima elevata che consentono un’attenzione intensa ed esclusiva sul proprio partner, ma non possessività o gelosia». L’opposto quindi dell’amore ossessivo, che consiste proprio nell’essere pieni di dubbi e insicurezze ed è collegato a turbolenza, insoddisfazione e ossessione nella relazione. «Esiste una precisa direzione di causalità che va dall’autostima all’amore», sottolinea la ricerca. Infatti, «le persone classificate come insicure sono meno in grado di fornire una base sicura ai loro partner e ottengono una minore soddisfazione e una maggiore conflittualità nella relazione, oltre a presentare un’autostima più bassa». Nelle conclusioni Aron e Acevedo sottolineano quindi che «l’amore romantico di lunga durata (con intensità, attrazione sessuale e coinvolgimento, ma senza l’elemento ossessivo tipico delle nuove relazioni) sembrerebbe essere un fenomeno reale, in grado di migliorare le vite delle persone, e associato positivamente con la soddisfazione relativa al matrimonio, con la salute mentale e con il benessere generale».

 

MAI ACCONTENTARSI - E aggiungono i ricercatori: «La possibilità di un amore romantico che duri a lungo dovrebbe essere un obiettivo per le coppie, molto più elevato di quello che finora è stato generalmente considerato come realistico». Mai accontentarsi, consigliano gli psicologi, anche se sembrano farlo tutte le altre coppie che abbiamo intorno. «Può darsi che Oscar Wilde si sia sbagliato?», si domandano alla fine gli esperti, concludendo: «La scoperta shock sulle possibilità che un matrimonio che dura molti anni non uccida necessariamente il romanticismo nella relazione, potrebbe fornire ad alcune coppie l’ispirazione di cui hanno bisogno, magari rischiando un po’, per compiere quei cambiamenti che miglioreranno la qualità della loro relazione».

(Pietro Vernizzi)

 

Leggi ARMAGEDDON / Video: tra 26 anni la Terra sarà distrutta da un asteroide? Scienziati russi al lavoro per fermarlo

 

Leggi anche LO STUDIO/ Il caffè non tiene svegli, e se hai il gene "sbagliato" crea ansia

 

Leggi anche ARCHEOLOGIA/ Quando gli esperti fanno flop: falsi storici e bufale, ecco le dieci più eclatanti



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.