BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BOMBE BATTERICHE/ Volto sfigurato, danni all'apparato riproduttivo e cecità infantile: le malattie provocate da cellulari e computer

Pubblicazione:

dirtykeyboard.jpg

 

Sei «killer» insospettabili nella nostra vita di tutti i giorni. Oggetti che contengono quantità elevatissime di batteri, anche se sono gli ultimi a cui penseremmo quando ci ammaliamo. Spesso perché li usiamo così tante volte in una giornata che non facciamo più caso alla loro esistenza. Anche se diverse ricerche hanno dimostrato che sono i principali indiziati della maggior parte delle patologie veicolate dai germi.

 

ASCIUGAMANI ELETTRICI - Al primo posto nella lista dei «sospettati» c’è un oggetto che utilizziamo tutte le volte che ci laviamo le mani. Dopo essercele insaponate e risciacquate con l’acqua, la cosa più naturale è metterle sotto l’asciugamani ad aria calda. E poi ce ne andiamo convinti di averle perfettamente pulite. E invece, «l’asciugamani ad aria calda è spesso contaminato nel punto in cui esce il getto surriscaldato. Il calore dell’asciugamani è infatti la temperatura perfetta per incoraggiare la loro crescita». A sostenerlo è Keith Redway, professore di Microbiologia e Biologia molecolare alla Westminster University, intervistato dal Daily Mail.

 

«Questo può incrementare il numero di germi di uno strabiliante 255 per cento», afferma. «I batteri sono quindi sospinti sulle mani delle persone e nell’atmosfera. E questo può portare spesso alla diffusione di organismi quali la salmonella e l’Escherichia coli (il germe responsabile di molte malattia, tra cui la meningite, Ndr), in quanto spesso le persone si asciugano le mani senza averle prima risciacquate adeguatamente». La ricerca del professor Redway ha dimostrato inoltre che i fazzoletti di carta contengono il 58% dei germi in meno degli asciugamani ad aria calda e i teli di cotone il 45% in meno. «Il consiglio – sottolinea quindi l’esperto – è di lavarsi e asciugarsi le mani accuratamente utilizzando tovaglioli di carta, evitando invece gli asciugamani ad aria calda».

 

CLICCA SUL PULSANTE >> QUI SOTTO PER SCOPRIRE LE INSIDIE NASCOSTE TRA SECCHIELLO E PALETTA, IL MAKE UP DI PROVA, IL BANCOMAT, I CELLULARI E...



  PAG. SUCC. >