BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BOMBE BATTERICHE/ Volto sfigurato, danni all'apparato riproduttivo e cecità infantile: le malattie provocate da cellulari e computer

Pubblicazione:

dirtykeyboard.jpg

 

MAKE UP DI PROVA  In molti negozi del centro è possibile provare make up e rossetti prima di acquistarli. Ma provare sulle proprie labbra le diverse sfumature di rossetto può lasciare sulla pelle un colore decisamente poco salutare. I biochimici americani del Jefferson Medical College in Pennsylvania hanno condotto dei test per due anni sui rossetti di prova e scoperto che il 100 per cento conteneva l’Escherichia coli, che nei casi migliori causa crampi allo stomaco e diarrea. Inoltre sono stati trovati anche lo stafilococco e lo streptococco, batteri che provocano infezioni. La ricerca ha scoperto che i livelli più elevati di batteri erano presenti il sabato, il giorno della settimana in cui si registra il maggior numero di acquisti.

 

Le donne rischiano quindi di prendere senza rendersene conto dei virus come l’herpes, ricevendoli dagli altri clienti dei negozi. La dottoressa Elizabeth Brooks, professoressa di scienze biologiche all’università che ha condotto la ricerca, ha dichiarato: «Per quanto possa suonare rivoltante, l’Escherichia coli è sinonimo di feci. Questo significa che qualcuno è andato in bagno, non si è lavato le mani e poi ha ficcato le dita nella crema idratante». Il consiglio in questo caso è di cercare il responsabile delle vendite e di chiedergli quali siano le regole di igiene adottate prima di provare i make up. E soprattutto di informarsi se hanno dei tamponi in cotone per chi prova i rossetti e puliscono la superficie con un tessuto imbevuto nell’alcol dopo ogni cliente.

 

CLICCA SUL PULSANTE >> QUI SOTTO PER SCOPRIRE LE INSIDIE NASCOSTE TRA IL BANCOMAT, I CELLULARI E...



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >