BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BOMBE BATTERICHE/ Volto sfigurato, danni all'apparato riproduttivo e cecità infantile: le malattie provocate da cellulari e computer

Pubblicazione:

dirtykeyboard.jpg

 

I CELLULARI – Parte essenziale della vita quotidiana degli italiani, se si pensa che nel nostro Paese circolano 155,77 sim card ogni cento persone, i telefonini ospitano più batteri dell’asse del water, delle suole delle scarpe o della maniglia di una porta. A sostenerlo è Joanna Verran, professoressa di Microbiologia alla Manchester Metropolitan University. «A essere letale è la combinazione del fatto che li maneggiamo in continuazione, li teniamo caldi e a contatto con il corpo nelle tasche o nelle borse e che il calore generato dagli stessi telefoni crea un terreno di coltura di prima scelta per tutti i tipi di germi che si trovano normalmente sulla nostra pelle», spiega Verran.

 

Tra gli altri ci sono lo Stafilococco aureo, che può provocare brufoli e bolle ma anche polmonite e meningite. E lo Stafilococco è anche un parente stretto del MrSa, un superbatterio resistente agli antibiotici che negli uomini provoca alcune delle infezioni più gravi e difficili da curare. In questo caso, il consiglio della professoressa Verran è di passare regolarmente il proprio cellulare con uno straccio imbevuto di antibiotico, e quando possibile collocarlo in un posto fresco e asciutto.

 

IL PEGGIORE DI TUTTI – Ma tra i tanti oggetti di uso quotidiano pieni di germi, qual è in assoluto il peggiore?

 

CLICCA SUL PULSANTE >> QUI SOTTO PER SCOPRIRE QUALE SIA



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >