BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LAP DANCE/ Una ballerina su quattro è laureata: ad attrarle denaro e carriera

Pubblicazione:

Foto The Sun  Foto The Sun

L’Università di Leeds ha pubblicato gli esiti di uno studio unico nel suo genere: la ricerca ha preso in esame le ballerine di lap dance e le spogliarelliste del Regno Unito. Gli esiti sono interessanti, e possono cambiare il nostro modo di vedere le persone che svolgono queste professioni: una su quattro ha una laurea, e quella di diventare spogliarellista sarebbe una scelta di carriera. La maggioranza delle donne coinvolte in questo tipo di attività, secondo la ricerca, sono state attratte dai soldi dopo aver terminato gli studi e aver conseguito il diploma. Una ballerina inglese guadagna in media 232 sterline a serata (cioè 282 euro) e 48mila sterline l’anno (58.300 euro), una somma al netto delle quote pagate ai club dove si esibiscono.


EFFETTO DISOCCUPAZIONE - Una somma più elevata di quella guadagnata nei locali italiani, dove le ballerine di lap dance prendono dai 130 ai 180 euro, se si limitano a danzare. Mentre le spogliarelliste, soprattutto se si rendono disponibili anche con il pubblico, possono arrivare a guadagnare dai 300 ai 500 euro a sera. Molte di loro, secondo la ricerca dell’Università di Leeds, sono aspiranti attrici, modelle e artiste che sperano di utilizzare la lap dance come una lucrosa piattaforma per avere successo nelle attività desiderate. Le laureate in materie artistiche rimaste disoccupate, incapaci di realizzare le loro ambizioni lavorative, sognate dai tempi dell’università, costituiscono una quota considerevole delle ballerine intervistate. La ricerca, realizzata dalle professoresse Teela Sanders e Kate Hardy, ha scoperto che la vasta maggioranza delle ragazze è molto soddisfatta del loro lavoro.

 

CLICCA SUL PULSANTE >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO SULLA LAP DANCE



  PAG. SUCC. >