BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Curiosità

LAP DANCE/ Una ballerina su quattro è laureata: ad attrarle denaro e carriera

Foto The SunFoto The Sun

L’ESPLOSIONE DELLA LAP DANCE - La ricerca giunge in un momento fondamentale per i club di lap dance in Inghilterra. Dopo un’esplosione di locali nelle strade del centro di molte città, all’inizio di quest’anno la legge è stata cambiata riclassificandoli come luoghi di svago sessuale. Offrendo così alle autorità locali più potere per limitare il numero di club nella loro zona di competenza e prendere in considerazione possibili sanzioni. Il cambiamento nelle leggi sulle licenze per i locali di lap dance sono arrivati dopo una campagna del Fawcett Society and Object, un’organizzazione per i diritti delle donne. La Fawcett Society ha accolto favorevolmente il cambiamento della legge, ma chiesto di andare avanti, osservando: «I club di lap dance sono una forma di sfruttamento sessuale a fini commerciali e promuovono la visione sessista nella quale le donne sono oggetti sessuali».


La professoressa Sanders ha dichiarato di essere rimasta sorpresa dalla «quantità senza fine di donne» che desiderano diventare ballerine di lap dance. E ha aggiunto: «Queste donne sono assolutamente confidenti rispetto al loro corpo. Penso che ci sia qualcosa legato a una differenza culturale generazionale. Queste donne non comprendono di essere sfruttate, per il fatto che loro fanno soldi con un ballo di tre minuti e un po’ di chat. Hanno trovato un modo sicuro di fare denaro e affermano che l’80% del loro lavoro è parlare. Queste donne sono abituate a lavorare duramente per guadagnare, e di solito non basta salire su un palco e dimenarsi un po’. Il problema è quando le donne restano intrappolate nel lavoro per i locali di lap dance a causa del denaro, continuando a svolgerlo più a lungo di quanto non vogliano».