BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LINEE DI NAZCA/ Tra alieni, misteri e calcoli astronomici, arriva a fare chiarezza la teoria della "mappa dell'acqua"

Pubblicazione:

Il ragno, una delle misteriose figure di Nazca  Il ragno, una delle misteriose figure di Nazca

DISEGNI CICLOPICI PRECISI AL MILLIMETRO - Le 13mila linee che formano le oltre 800 figure si trovano su un’area di circa 500 Km quadrati. Sono state realizzate scavando dei solchi nel terreno non più profondi di 30 centimetri. La particolare conformazione del luogo ha fatto si che le figure si conservassero intatte nei secoli. Queste si trovano tutte su un altopiano nelle vicinanze del quale non esistono punti di osservazione situati in alto. Un dettaglio non da poco. Alcune linee, infatti, quelle che concorrono a formare i reticolati che circondano o sottostanno alle figure, si stagliano per decine di chilometri, seguendo una retta dalla precisione praticamente millimetrica. Così le immagini - animali, uomini, oggetti, e figure geometriche – che, nonostante le dimensioni gigantesche, sembrano realizzate al compasso.

 

Alcune si estendono per decine e decine di metri sia in altezza che in lunghezza e sono talmente complesse da risultare difficile persino la loro riproduzione su un foglio di carta. Ebbene: quali tecniche e strumenti sono stati impiegati per disegnarle, non essendo  possibile all’autore (o agli autori) osservare lo sviluppo dell’opera, né avere la benché minima percezione delle proporzioni di quanto stavano imprimendo nel terreno?

 

CLICCA QUI O SUL PULSANTE >> QUI SOTTO PER SCOPRIRE QUALI SEGRETI SI NASCONDONO NELLE MISTERIOSE LINEE DEI NAZCA


 

 

 



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >


COMMENTI
03/09/2010 - Una bufala!!! (Manzoni Alessandro)

L'ennesima stupidaggine "scientifica"! Pur di dare una spiegazione danno risposte che sono più assurde di quelle che vogliono contestare. Spiegassero come dei corsi d'acqua sotterranei (la cui esistenza non metto in dubbio) possono seguire le linee ed i disegni. Forse i corsi d'acqua sotterranei hanno la forma di ragno, simmia o quant'altro? Oppure seguono percorsi paralleli per chilometri? Ma ci facciano il piacere!!! E per fortuna che si tratta di scienziati!!! Povera scienza!!!

 
02/09/2010 - Linee di Nazca (Francesco Merenda)

Dissento fortemente sulla teoria dell'acqua, è solo una grossa balla. Il signor Enrich von Daniken si è avvicinato di molto alla verità, avendone intuito l'origine extraterrestre anche se pure lui non sa spiegare perchè le linee, i triangoli e le figure.Perchè oso affermare e smentire questi validissimi studiosi e le loro teorie? Semplicemente perchè la spiegazione è un'altra, molto sorprendente e reale ed il sottoscritto dopo attenta riflessione ed osservazione ho trovato delle intuizioni lampanti ed esaustive del mistero. Perciò oggi conosco la soluzion e posso darne spiegazione a chicchessia. ciao FRANCO MERENDA