BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LINEE DI NAZCA/ Tra alieni, misteri e calcoli astronomici, arriva a fare chiarezza la teoria della "mappa dell'acqua"

Pubblicazione:

Il ragno, una delle misteriose figure di Nazca  Il ragno, una delle misteriose figure di Nazca
<< Prima pagina

IL MISTERO DEL RAGNO - Un altro enigma riguarda la raffigurazione degli oggetti in sé. Uno dei più famosi in assoluto è certamente il ragno, lungo 45 metri. Un ragno come tanti, per l’occhio di un profano, una specie rarissima, per quello di un esperto. Si tratterebbe, infatti, del ragno Ricinulei. Che vive a 1500 chilometri di distanza dall’altopiano, nella Foresta amazzonica e del quale l’autore ne ha fatto una copia esatta. In tutto e per tutto: l'animale  misura solo 6 millimetri e il suo organo genitale è separato dall’apparato riproduttivo. Si trova su una gamba. L’autore ha riprodotto anche questo elemento. Strano. Perché nel ragno questo particolare è visibile solo attraverso un microscopio.

 

LE ALTRE FIGURE - Alcuni dei disegni più noti e suggestivi del deserto di Nazca sono il colibrì (66 metri x 94), la scimmia (lunga circa 135 metri), l’astronauta (30 m, così chiamato per la testa a forma di casco spaziale), l’orca mitologica (ha mani e braccia), la balena (lunga 30 metri), la lucertola (più di 180 metri), l’alligatore, le mani, il pellicano, il pappagallo, la spirale, e la stella.In generale i geroglifici sono suddivisibili in tre categorie: plazoletas (piste), raies (linee) e figures (figure).

 

CLICCA QUI O SUL PULSANTE >> QUI SOTTO PER SCOPRIRE QUALI SEGRETI SI NASCONDONO NELLE MISTERIOSE LINEE DEI NAZCA

 



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >


COMMENTI
03/09/2010 - Una bufala!!! (Manzoni Alessandro)

L'ennesima stupidaggine "scientifica"! Pur di dare una spiegazione danno risposte che sono più assurde di quelle che vogliono contestare. Spiegassero come dei corsi d'acqua sotterranei (la cui esistenza non metto in dubbio) possono seguire le linee ed i disegni. Forse i corsi d'acqua sotterranei hanno la forma di ragno, simmia o quant'altro? Oppure seguono percorsi paralleli per chilometri? Ma ci facciano il piacere!!! E per fortuna che si tratta di scienziati!!! Povera scienza!!!

 
02/09/2010 - Linee di Nazca (Francesco Merenda)

Dissento fortemente sulla teoria dell'acqua, è solo una grossa balla. Il signor Enrich von Daniken si è avvicinato di molto alla verità, avendone intuito l'origine extraterrestre anche se pure lui non sa spiegare perchè le linee, i triangoli e le figure.Perchè oso affermare e smentire questi validissimi studiosi e le loro teorie? Semplicemente perchè la spiegazione è un'altra, molto sorprendente e reale ed il sottoscritto dopo attenta riflessione ed osservazione ho trovato delle intuizioni lampanti ed esaustive del mistero. Perciò oggi conosco la soluzion e posso darne spiegazione a chicchessia. ciao FRANCO MERENDA