BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FALSI MITI/ Leggere al buio rovina gli occhi? I capelli rasati crescono più in fretta? Dieci luoghi comuni sfatati dalla scienza

Pubblicazione:

libro-candela-r375.jpg

I CAPELLI CRESCONO DOPO LA MORTE – Secondo gli esperti di antropologia forense, questa idea non è solo una sciocchezza, ma anche una cosa impossibile. La disidratazione di un corpo dopo la morte più fare sì che la pelle si ritiri attorno a capelli e unghie, dando l’impressione che siano cresciute. Ma dal momento che tutti i tessuti richiedono energia per sostenere le loro funzioni, la crescita non è possibile dopo la morte del nostro corpo.

 

LA MONETA CHE CADE DA UN GRATTACIELO – Questo mito è così comune che è diventato quasi in cliché nei film. Molti credono infatti che lanciando un centesimo dalla cima di un alto edificio (come l’Empire State Building), la monetina prenderà abbastanza velocità da uccidere una persona sul marciapiede. Ma la verità è che la forma aerodinamica di una moneta non è sufficiente per renderla pericolosa. Ciò che accadrebbe in realtà è che un’eventuale persona colpita sentirebbe una fitta di dolore, ma sopravvivrebbe sicuramente all’impatto.
 

LA BOCCA DEI CANI E’ PULITA – Quando parliamo della pulizia della bocca, ci riferiamo alla quantità e al tipo di batteri che contiene. Il tipo di batteri trovati nella bocca degli uomini e in quella dei cani dipende da quello che si è mangiato di recente. A differenza dei cani, gli uomini di solito non si cibano di carne cruda, spazzatura e piccoli animali. I cani spesso masticano roditori in decomposizione: facile quindi dedurre che la bocca del cane è meno pulita di quella di un uomo.

 

CLICCA SUL PULSANTE >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO SUI LUOGHI COMUNI SMENTITI DALLA SCIENZA



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >